Visita Guidata con Guida Turistica: Il Castello dei Conti Guidi a Poppi HD

Poppi si trova al centro della vallata del Casentino, e la sua storia è legata a quella della famiglia dei Conti Guidi, che esercitò il proprio potere su vasti possedimenti del centro Italia tra il XII e il XV secolo. A testimoniare la presenza dei Guidi è quì il celebre castello-palazzo con torre merlata ed  ampio fossato che pare sia stato progettato da Lapo, maestro di  Arnolfo di Cambio. La cappella del palazzo ospita inoltre un meraviglioso ciclo di affreschi degli anni ’30 del 1300, universalmente attribuiti a Taddeo Gaddi, allievo di Giotto.

Oltre alle emergenze artistiche la visita si propone di scoprire anche la storia e le leggende del castello, le vicissitudini della famiglia comitale dei Guidi e, avvalendosi dell’apposito spazio museale allestito entro i locali del palazzo, di illustrare la Battaglia di Campaldino, svoltasi nella piana nei pressi del castello.

Durata della visita: HD (max 3h)

Compenso:  € 130,00 fino a trenta pax + € 2,00 a testa oltre la trentesima persona

Ora Extra: € 40,00

Costo aggiuntivo biglietti:

  • CASTELLO DEI CONTI GUIDI: 15 Marzo-31 ottobre; aperto tutti i giorni, orario 10-18. 1 Novembre-15 Marzo; chiuso Lunedi, Martedi, Mercoledi. Orario 10-17. 1 Luglio-31 Agosto; aperto tutti i giorni, orario 10-19. INGRESSO A PAGAMENTO, Gratuito per i residenti del Comune di Poppi, bambini fino a 6 anni portatori di handicap.

Prenota la tua Visita Guidata al seguente indirizzo e-mail:

  • info@lisabidini.it

N.B.

Si noti che le proposte di visita fungono da suggerimenti per itinerari che possono essere personalizzati seguendo le esigenze dei visitatori, e che servizi che esulino dalla mera prestazione intellettuale della Guida Turistica come stabilita dalla normativa di legge (quindi eventuali spostamenti e prenotazioni, nonchè l’acquisto di biglietti) sono a cura del cliente, sia esso agenzia o privato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *