Firenze: Complesso di Santa Croce – Visita guidata con Guida Turistica

 

Itinerario mezza giornata

 

Complesso di Santa Croce: la ricchezza del patrimonio storico e artistico – che due secoli fa emozionò a tal punto Stendhal da procurargli un mancamento (da cui la sindrome che porta il suo nome)  – è così ingente da meritare a S. Croce un itinerario a parte.

La purezza delle linee francescane della Basilica, cominciata da Arnolfo di Cambio, racchiude capolavori artistici di Giotto (affreschi delle Cappelle Bardi e Peruzzi), Cimabue (Crocifisso), Donatello, Taddeo Gaddi, Bernardo Rossellino, Desiderio da Settignano e tanti altri; la chiesa è altresì nota come “Pantheon degli italiani”, dal momento che contiene le tombe di Michelangelo, Galileo, Machiavelli, Canova, Rossini, Ghiberti e molti altri, oltre a quella di Foscolo che le cantò nei “Sepolcri”; la tomba del Niccolini, di Pio Fedi, ispirò l’autore della Statua della Libertà di New York. La visita comprende la straordinaria Cappella dei Pazzi, gioiello rinascimentale del Brunelleschi, i due chiostri e il Museo dell’Opera di Santa Croce, con opere di Donatello, Gaddi, Andrea e Giovanni della Robbia e l’Ultima Cena del Vasari, esposta di nuovo al pubblico nel 2017, dopo oltre 50 anni.

INGRESSO A PAGAMENTO:

  • Basilica di Santa Croce

Durata della visita: HD (2/3 h)

Compenso:  € 130,00 fino a trenta pax + € 2,00 a testa oltre la trentesima persona

Ora Extra: € 40,00

Prenota la tua Visita Guidata al seguente indirizzo e-mail:

  • info@lisabidini.it

Si noti che le proposte di visita fungono da suggerimenti per itinerari che possono essere personalizzati seguendo le esigenze dei visitatori, e che servizi che esulino dalla mera prestazione intellettuale della Guida Turistica come stabilita dalla normativa di legge (quindi eventuali spostamenti e prenotazioni, nonché l’acquisto di biglietti) sono a cura del cliente, sia esso agenzia o privato.