Valtiberina

Vorrei tornare alla fine della mia vita sulla strada che scende nella vallata di Sansepolcro, camminare fra i gli ulivi fragili e i lunghi cipressi […] trovare una camera nuda e una finestra da cui poter guardare la sera scendere sulla valle. – Albert Camus.

Gli Etruschi già chiamavano Thybris o Tiberis il fiume Tevere, che ha le sue sorgenti sul Monte Fumaiolo, in Emilia Romagna, ed attraversa la Valtiberina toscana prima di dirigersi verso Roma, che lo celebra anche nel mito delle proprie origini.

La Valle è delimitata dall’Alpe di Catenaia e dall’Alpe della Luna, ed è sempre stata corridoio di comunicazione per il centro della penisola. La sua bellezza è stata celebrata da poeti e viaggiatori, nonchè dalle opere del più importante artista a cui ha dato i natali, Piero della Francesca. Il maestro lascia infatti nella natia Sansepolcro e nella vicina Monterchi alcune delle sue opere più belle, che sono però solamente le gemme più preziose nel tesoro storico-artistico che la Valtiberina custodisce.

VISITE GUIDATE IN VALTIBERINA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *