La Provincia di Arezzo

Fertili valli della Valdichiana dal Tevere all’Arno con lo sfondo delle montagne del Casentino conserva ancora sotto la sua semplice apparenza la gloria della sua antichità. Arezzo. – Gabriele D’Annunzio

La stessa nascita di Arezzo va sicuramente correlata alla posizione nella quale essa sorge: su di un piccolo colle alla confluenza di quattro vallate, ed all’incrociarsi di due importantissime vie di comunicazione, quella costituita dall’asse adriatico-tirrenico e quella che percorre longitudinalmente la penisola. Fondamentali per la storia del territorio sono stati inoltre gli importanti fiumi che lo attraversano: il Tevere, l’Arno ed il Chiana.

Dal punto di vista geomorfologico e naturalistico la Provincia di Arezzo presenta una incredibile varietà, ognuna delle quattro vallate (Casentino, Valdarno, Valdichiana e Valtiberina) ha infatti caratteristiche proprie dal punto di vista geografico, storico-artistico, etnoantropologico ed enogastronomico. Per questo una visita di Arezzo dovrebbe comprendere soste anche nel suo territorio, così da non trascurarne le molteplici sfaccettature.

Viabilità

Il territorio provinciale di Arezzo confina con l’Emilia-Romagna (provincia di Forlì-Cesena e provincia di Rimini) a nord-est, con la provincia di Firenze a nord-ovest, con le Marche (provincia di Pesaro e Urbino) e con l’Umbria (provincia di Perugia) a est e con la provincia di Siena a sud-ovest. E’ raggiungibile attraverso l’Autostrada A1, che tocca Valdarno e Valdichiana, oppure dall’Adriatico tramite la E45 che tocca la Valtiberina. La viabilità del territorio si articola poi attraverso due importanti direttrici, la Strada Statale 71, che da Bagni di Romagna attraversa il Casentino ed Arezzo e si dirige poi verso la Valdichiana, e la Strata Statale 73, che da Sansepolcro, passando per il capoluogo, si dirige anch’essa in Valdichiana, percorrendone però il lato corrispondente alla riva occidentale del fiume. La Strada Regionale 69 da Arezzo fiancheggia la riva meridionale dell’Arno, conducendo a Montevarchi e San Giovanni Valdarno. Infine la Strada Provinciale1, meglio nota come Sette Ponti, attraversa l’Arno in località Ponte Buriano, conducendo fino a Loro Ciuffenna e poi a Terranuova Bracciolini.