Seduzione Etrusca

Dai segreti di Holkham Hall alle meraviglie del British Museum

Cortona, Palazzo Casali, MAEC 21 Marzo – 31 Luglio 2014

E’ attraverso reperti etruschi dal British Museum (un nucleo di oltre 40 opere), ma anche da molti importanti musei italiani, e grazie a tutta una serie di manoscritti, disegni e dipinti dall’Holkham Hall di Norfolk, lussuosa residenza di Lord Thomas Coke, che questa mostra-evento si propone di ricostruire questo momento magico per gli studi sull’Etruria nel 1700 e la passione degli anglosassoni per questo popolo al tempo misterioso, la cui arte e i cui tesori ancora in buona parte giacevano sotto terra, nell’Italia meta privilegiata del Grand Tour.

Si indaga quindi la “seduzione” esercitata dalla civiltà etrusca sulla Gran Bretagna tra XVIII e XIX secolo, la moda e lo studio che condurranno, anche attraverso la fondazione ed il lavoro di istituzioni come l’Accademia Etrusca di Cortona (1727), alla nascita della moderna etruscologia, in un clima culturale effervescente alimentato, in Toscana, dalla corte medicea.

Oltre 150 le opere esposte, per quello che si prefigura come un evento espositivo internazionale tra i più importanti della stagione.

E’ possibile inserire la visita in un itinerario di mezza giornata o di una giornata intera. Suggeriamo:

Oppure prenotare la visita alla sola  Mostra: tel.338.9249675

Costi aggiuntivi alla visita guidata:

  • MUSEO ARCHEOLOGICO DELL’ACCADEMIA ETRUSCA E CITTA’ DI CORTONA: orari: tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00 per la durata della mostra. Biglietto, comprendente l’ingresso al Museo ed alla mostra: Intero Euro 12,00; Ridotto Euro 9,00 (gruppi con più di 15 persone, famiglie di almeno 4 persone, possessori di EduMuseicard, Soci Touring Club); Ridotto scolaresche Euro 3,00 – Gratuito scuole del Comune di Cortona.

Prenota la tua Visita Guidata al seguente indirizzo e-mail:

  • info@lisabidini.it

N.B. Si noti che le proposte di visita  fungono da suggerimenti per itinerari che possono essere personalizzati seguendo le esigenze dei visitatori, e che servizi che esulino dalla mera prestazione intellettuale della Guida Turistica come stabilita dalla normativa di legge (quindi eventuali spostamenti e prenotazioni, nonchè l’acquisto di biglietti) sono a cura del cliente, sia esso agenzia o privato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *