GLI ETRUSCHI DALL’ARNO AL TEVERE – Le Collezioni del Louvre a Cortona

Museo dell’Accademia Etrusca e Città di Cortona

05 Marzo 2011 – 03 Luglio 2011

La mostra, allestita nei locali di Palazzo Casali, sede del MAEC, riconduce in Etruria, almeno temporaneamente, pezzi di grandissimo valore ed interesse, ormai da tempo lontani dall’originario contesto territoriale e facenti parte delle ricchissime raccolte del Musèe du Louvre.

Il percorso si articola secondo un criterio geografico ed esamina varie realtà dell’Etruria Interna, anche in relazione allo stretto rapporto della civiltà etrusca con la rete fluviale del suo teritorio: l’Arno, il Tevere, il Clanis, assumono un ruolo così importante nella storia di questo popolo tale da esserne addirittura oggetto di culto e considerati vere e proprie divinità. I vari insediamenti presi in esame (Fiesole, Arezzo, Chiusi, Orvieto, Bolsena, Perugia, Bomarzo e Falerii) sono rappresentati da manufatti di incredibile bellezza, dei quali si ripercorrono anche le vicissitudini collezionistiche.

Tra di essi il bellissimo Busto di Arianna, III sec A.C., proveniente da Falerii, i Quattro Bronzetti dal Laghetto degli Idoli del Monte Falterona, dal deposito votivo rinvenuto nel 1838, una splendida Pisside in Avorio databile tra la fine del VII e gli inizi del VI sec A.C., ma anche monili in oro, come il Pendente con Testa di Acheloo, 480 A.C.

Visite Guidate Relative:

La visita alla mostra può anche essere inserita in uno dei seguenti itinerari suggeriti:

Per il Museo dell’Accademia Etrusca e Città di Cortona visita:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *